Inyan-sha

artworks-000055038903-sm0t92-cropEnergia: Proiettiva
Pianeta: Sole, Marte
Elemento: Fuoco
Erbe associate: Kinnickkinnick (corteccia di salice rosso)

Inyan-sha (in sioux: inyan = pietra, sha = rossa) conosciuta con il nome “pietra da pipa” o catlinite, è la pietra di cui era ed è composto il fornello della chanupa, l’oggetto sacro per eccellenza tra tutti i popoli nativi americani, nella quale si fuma il kinnickkinnick (la corteccia di salice rosso) durante i rituali. La pietra da pipa è stata usata per secoli dai Sioux e dagli Omaha nei riti e nelle magie. E’ una curiosa pietra circolare, color rosso mattone, con un foro naturale che l’attraversa. Per il suo colore è sacra (il rosso è il colore del sangue e quindi della vita). Per i Sioux la pietra è legata al nord, perchè il rosso è il colore di quella direzione. Entrambi sono simbolo della Terra e del sangue dei suoi discendenti.

Una leggenda Sioux narra di un immenso diluvio che inondò le praterie. Un po’ di gente, tentando di salvarsi, si arrampicò su una collina, ma l’inondazione li fece affogare. La collina crollò con tutta la gente, schiacciando le persone e formando una pozza di sangue. La inyan-sha è il resto solidificato di quella pozza di sangue e viene trovato in un solo luogo al mondo, nel Minnesota. La sostanza non è soltando il simbolo della gente sioux, ma ne è la vera essenza.

Usi Magici

Se siete tanto fortunati da trovare una pietra da pipa, consideratela un oggetto sacro. Un pezzo di inyan-sha può essere messo nelle borse medicina o sull’altare durante i riti magici. La pietra si può anche mettere sull’altare durante i riti di pace. E’ meglio invece non indossare mai la sacra inyan-sha.

Chanupa

La Pipa Sacra è il più sacro e potente strumento di preghiera, colmo di profondi significati e simboli. Il cannello generalmente è fatto di legno d’acero mentre il fornello è di Inyan-Sha. Le due parti, quando la Pipa non è fumata, sono conservati separatamente. Sono singolarmente avvolti in stoffa rossa e così posti in una borsa di pelle finemente decorata con aculei di porcospino o con delle perline.

whitebuffalopipe

Il cannello fatto di legno rappresenta il principio maschile, l’elemento aria, il Cielo, le piante e tutti gli esseri che vivono tra le loro fronde e radici, ma anche quelli che si nutrono dei loro fiori e frutti. Il fornello, fatto di pietra rossa (il sangue della Madre Terra) rappresenta il principio femminile, l’elemento terra, Madre Terra e tutte le creature da essa generate e nutrite. La miscela di tabacco e di altre erbe e cortecce alludono alle piante, all’elemento acqua di cui si nutrono e naturalmente la loro accensione è il simbolo dell’elemento fuoco. Durante il riempimento del fornello si prega e si invitano gli Spiriti delle Quattro Direzioni insieme al Padre Cielo e Madre Terra. Quando viene accesa il fumo accompagna verso il cielo le preghiere, unendo l’uomo e la sfera divina. L’atto di unire le due parti e di pregare fumando la Chanupa è l’azione simbolica che rappresenta l’unione degli opposti, del maschile e del femminile, il Cielo e la Terra e la dimostrazione della consapevolezza dell’origine unica di tutti gli esseri e cose esistenti, dell’Universo intero e la connessione stretta tra il mondo manifesto e non manifesto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...