Mattina paranormale

Premetto che non sono una tipa facilmente impressionabile, ma quello che è successo questa mattina ha messo a dura prova il mio senso critico e razionale e mi ha lasciata un po’ perplessa…
Mi sono svegliata verso le 8:30 con in mente un sogno che mi girava ancora per la testa… Come ogni mattina mi preparo il caffè e mentre  aspetto che salga cerco nel libro dei sogni un possibile significato, sognavo che cedeva il pavimento della cucina ed io buttavo giù la parte pericolante, creando un  buco, per evitare che qualcuno mettesse piede su quella zona e cadesse giù!
Tutto procede normalmente finché non  mi chiama il mio ragazzo, Michele, a quel punto mentre ero a telefono con lui, inizia a suonare un altro cellulare, inizialmente ho pensato che poteva essere quello di mia mamma che magari aveva dimenticato a casa, ma invece  il suono mi porta davanti ad una scatola in cui teniamo i telefoni che non usiamo più… e con grande stupore a suonare era un vecchio cellulare rotto! Era la sveglia, segnava le 8:45 “è ora” c’era scritto! l’ho staccato e ho lasciato perdere cercando di darmi una spiegazione razionale e sdrammatizzando con qualche battuta con Michele che era ancora a telefono. Dopo neanche 5 minuti inizia a squillare di nuovo, lo stacco nuovamente e vado nella mia stanza, Luna (la mia gattina) contribuisce ad aumentare il mio crescente nervosismo, correndo da una parte all’altra come una pazza con il pelo dritto… inizio a pensare che magari poteva essere un avvertimento, che forse stava veramente per succedere qualcosa, considerato anche il fatto che le carte che avevo fatto la sera prima non erano tanto positive… quindi faccio qualche telefonata per assicurami che fosse tutto a posto, ma quel maledetto vecchio cellulare continuava a squillare e squillare…
Penso penso penso, mi sforzo di essere razionale, ma tutto mi porta altrove, come all’attesa di una catastrofe imminente… Mi viene in mente che quel cellulare un tempo era del mio ragazzo, e che ha iniziato a suonare proprio mentre stavo parlando con lui, quindi preoccupata che “l’ora” potesse essere la sua lo richiamo e gli dico di fare attenzione… 
Adesso fortunatamente ha smesso di suonare, anche Luna si è calmata, io non tanto, ma comunque so’ che ho fatto la mia parte, adesso attendo notizie, spero positive…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...