8 – Una foto di un luogo magico all’aperto

44 Days of witchery Modern Witch League ©
La foresta per me è sempre stato “il luogo” magico per eccelenza!
 
Il termine “foresta” viene dal latino forestis o foresta ossia esterno alla civiltà basata sull’urbe, quindi fuori dalle mura poiché le foreste si ritenevano ricettacolo di fuorilegge, sciamani e culti celtici temuti dai coloni romani. 
Le foreste sono una vasta zona non antropizzata, dove la vegetazione naturale, in particolare gli alberi ad alto fusto, cresce e si diffonde spontaneamente.
A seconda dello stato di conservazione possiamo fare una distinzione tra foresta primaria e foresta secondaria. Per foresta primaria si intende una foresta intatta, le cui funzioni vitali e il cui ecosistema sussiste allo stato originario. Questa foresta non è mai stata toccata da attività umane a carattere industriale né dalla conversione agricola. La foresta primaria è una foresta matura e solitamente ospita il massimo grado di biodiversità.
La foresta secondaria è una foresta fortemente disturbata, per cause naturali e non. Può trattarsi di una foresta che ha subito diverse ondate di taglio selettivo, o più frequentemente una giovane foreste ricresciuta dopo operazioni di taglio a raso, o dopo un ciclo di agricoltura basata sul “taglia e brucia” (slash and burn). La foresta secondaria è solitamente caratterizzata da una copertura meno sviluppata, alberi più giovani e da minore diversità, con una maggiore presenza di specie pioniere. Spesso, a causa della minore copertura, il sottobosco di una foresta secondaria, soprattutto ai tropici è più denso, assumendo il carattere di giungla.
Le aree forestali intatte si estendono ancora su 13 milioni di chilometri quadrati, l’8% della superficie emersa: metà delle foreste originarie che ricoprivano il pianeta dalla fine dell’era glaciale è perduta per sempre, e la maggior parte delle residue foreste è frammentata in aree ridotte.
Per “frontier forests” o paesaggi forestali intatti, si intendono ecosistemi a base forestali che coprano un’area che superi i 500 chilometri quadrati e le cui funzionalità naturali non siano intaccate dall’intervento umano.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...