Alfabeti magici

Non c’è mago o strega che nel corso della sua attività non si imbatta nella necessità di scrivere una formula,
un segno, un simbolo o una frase magica. Per di più, ci sono volte in cui mantenere la segretezza diventa
questione fondamentale. Sotto questo aspetto, torna di estrema utilità poter disporre di un sistema di comunicazione impenetrabile ai profani.
Esistono numerosi alfabeti di tipo cifrato cui si può ricorrere. Nell’arte magica i più utilizzati sono l’antico alfabeto celtico delle Piante, noto anche con il nome di Ogham, quello runico norreno o anglosassone e il tebano.
 
Usati come alfabeti cifrati, i sistemi di scrittura Ogham, runico e tebano si prestano a meraviglia per tracciare
formule magiche, parole di potenza, invocazioni, sigle e segni sugli strumenti magici. Si potrà incidere il
proprio nome da strega su un talismano, oppure una segreta iscrizione su un pentacolo.
ALFABETO TEBANO
    
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...